Una nuova concezione di appartamento
Dic
10
Una nuova concezione di appartamento di il legno arredamenti / con 0 commenti

L’abitazione di cui ci siamo occupati in collaborazione con gli architetti Danilo DiMartino ed Elisa Muccio di “DEStudio Architettura” è stato realizzato con il desiderio di creare un ambiente caldo ed accogliente, grazie all’utilizzo di tre materiali: legno, ferro ed ecomalta, e innovativo ed esclusivo grazie al minuzioso lavoro artigianale che si denota dall’unicità degli arredi che consentono di creare accostamenti originali grazie alla molteplicità delle loro forme, superfici e decori diventando interpreti di uno stile raffinato ma allo stesso tempo confortevole.

 

 

 

 

L’appartamento disposto su tre livelli presenta un continuum di stile che si denota dall’iterazione dei colori e dei materiali che conferisce organicità e originalità alla casa. Il primo livello si apre su un ampio open space comprendente la zona living caratterizzata da uno stile minimal moderno che viene messo in luce dall’uso di colori vivaci degli arredi che si armonizzano perfettamente con i materiali utilizzati. Spicca la parete di color azzurro fiordaliso nella quale è stato ricavato un armadio a muro ideato con il sistema innovativo Qanta, per ottimizzare gli spazi e mantenere l’ordine in soggiorno, così da avere ampie zone relax; uniformemente la parete del bagno s’intona con il colore originale di Qanta. All’interno del bagno, immediatamente si nota il gioco creato dalle mensole in legno collegate da listelli di ferro che enfatizzano la particolarità dei ripiani e delle piastrelle utilizzate anche in altri spazi della casa.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Al piano superiore, il legno fa da protagonista: il tavolo da pranzo, i ripiani del soggiorno, il banco da lavoro della cucina, le mensole spiccano per la loro originalità e per la ricercatezza delle forme e dei colori. Anche in questo livello, come in tutto l’appartamento, si nota un filo conduttore non solo per i materiali usati ma per alcuni eleganti dettagli: l’uso delle cementine, la giocosità dei ripiani che viene riproposta sapientemente nella parete attrezzata del living e l’uso di Qanta, rivelatosi essenziale per dare compattezza e uniformità al living. La curiosa particolarità di questo livello è l’armoniosa e dinamica fusione tra scala e cucina; quest’ultima è stata costruita utilizzando legno multistrato ed ecomalta, e successivamente resinata una volta posizionata, così da darci l’illusione di una classica cucina in muratura ma unica nel suo genere. Ciò che colpisce è l’incantevole combinazione con l’inusuale scala a chiocciola, di ferro e legno con corteccia a vista, ogni gradino è diverso dall’altro per spezzare così la monotonia di una classica scalinata e conferirle dinamicità, grazie anche alla fusione tra gradini e mensole che denotano il competente e brillante lavoro d’artigianato.
 

 
Nell'ultimo piano, infine, troviamo un’eccentrica camera da letto con cabina armadio a vista e servizi. Quest’ultimo livello della casa è stato progettato e realizzato volendo ricreare un ambiente intimo, caldo ed affascinante, grazie al suo inusuale bagno a vista e la particolare cabina armadio. La tonalità dell’azzurro e le cementine vengono riproposte anche su questo livello dell’appartamento creando uniformità e sintonia con l’intero stile della casa.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

0 Commenti

Lascia un commento

Anti-spam test:
+=