Mobile Sospeso – Zona Giorno
Mar
20
Mobile Sospeso – Zona Giorno di il legno arredamenti / con 0 commenti

Al momento del sopralluogo ci siamo trovati con il cliente a discutere su questa parete dove lo spazio era limitato e in più c'è il pilastro che esteticamente nella zona a giorno non è il massimo, si è pensato quindi di integrare il pilastro al mobile in modo di allungarlo e rendere il pilastro meno invasivo possibile così da rendere il tutto molto più armonioso. Il mobile basso è stato realizzato con cassa interna in listellare laminato bianco opaco antigraffio, materiale pratico per l'igiene e strutturalmente consistente grazie ai listelli in legno di pioppo o abete che si trovano all'interni di essi.

Esternamente è rivestito con pannelli in medite (pannello MDF standard di alta qualità e colore chiarissimo leggero e stabile, uno tra i migliori per utilizzo di arredamento interno fra le tante tipologie di MDF che si trovano in commercio) come le ante con taglio a 45° per creare un volume unico senza leggere gli spessori delle ante o piano.

Nella base superiore sono ricavate dalle asole per aprire le ante a ribalta verso il basso, con sistema di ritenuta, grazie all'utilizzo di un cavetto d'acciaio, che in chiusura si raccoglie all'interno dell'involucro, in acciaio cromato e in apertura lasciando andare accompagna leggermente l'anta all'apertura.

La libreria sopra per dare spessore al taglio è stata realizzata in tamburato, così come vengono realizzati i pannelli delle porte, rendendo così la struttura solida e leggera. Il tutto laccato bianco opaco, tranne l'interno del mobile basso in listellare, con finitura 0 Gloss molto resistente al contatto con il metallo, che con le laccature tradizionali tendono a lasciare dei segni grigi, difficili da togliere ed in alcuni casi, dove si riesce a togliere, si lucida la parte trattata, e il supporto perde la sua uniformità di opacità.

Mi piacerebbe avere un giudizio da voi su questa realizzazione.
0 Commenti

Lascia un commento

Anti-spam test:
+=